Home » Comune di San Giovanni al Natisone » «Il programma di Braida senza spina dorsale»

05/10/2014 – Le linee programmatiche di mandato, e i dieci emendamenti presentati dalla minoranza e tutti bocciati dalla maggioranza, sono stati tema cardine dell’ultimo consiglio.

«Le linee programmatiche presentate risultano essere molto diverse da quanto proposto durante la campagna elettorale dalle due liste Cambiamenti e Tiare Buine – commenta Giusto Maurig, capogruppo d’opposizione –. Se nei programmi delle liste si poneva l’accento sull’esigenza di operare scelte politiche, di raggiungere gli obiettivi di lavoro e sviluppo, oltre che di una maggiore partecipazione attiva della cittadinanza alle scelte dell’amministrazione attraverso la stesura di un bilancio partecipato, tutto questo diviene evanescente nelle linee proposte e l’attenzione si sposta quasi completamente sulle politiche socio-assistenziali, cui sono dedicate ben tre pagine, contro le 8 righe riservate a commercio e attività produttive. Siamo consci che il sociale assorba gran parte delle disponibilità di bilancio, tuttavia ci saremmo aspettati una maggiore progettualità per quanto concerne il settore economico e delle attività produttive. Certamente come asserito dalla maggioranza è un programma flessibile, ma talmente flessibile che non ha una spina dorsale e non fa capire dove vorrà arrivare la comunità».

«Abbiamo dedicato tempo e attenzione all’esame degli emendamenti presentati dalla minoranza – spiega il vicesindaco Anna Bogaro – e abbiamo pubblicamente riconosciuto che alcune proposte sono del tutto condivisibili, tuttavia secondo noi richiedono un approfondimento per valutarne la fattibilità. Non è tutto oro ciò che luccica e alcune idee, seppure encomiabili per lo spirito che le muove, potrebbero tradursi in belle operazioni di immagine che comporterebbero più costi che benefici per la comunità. Vogliamo agire con metodo e buon senso, in modo che i concittadini possano giudicarci sulla base di fatti e non parole».

Gessica Mattalone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *