Home » Comune di San Giovanni al Natisone » Trenta milioni di euro per il ponte sul Torre

09/10/2014 – La Regione: è un terzo di quanto previsto per la bretella. A breve un vertice con 7 Comuni.

Sulla questione della Palmanova – Manzano e sullo stralcio del progetto, a seguito della posizione molto polemica di uno dei due gruppi di opposizione Ricostruiamo Manzano, la Regione interviene con alcune precisazioni.

Il gruppo di minoranza aveva incalzato il sindaco Iacumin sulla necessità di un confronto urgente con la governatrice Debora Serracchiani per chiarimenti sulla revoca del bando d’appalto del collegamento stradale, il cui costo ammontava a 89 milioni di euro. Nel contempo la stessa opposizione si era detta preoccupata in quanto con la stessa delibera di stralcio del progetto si erano avviate le procedure connesse al rifacimento del ponte sul Torre in comune di Chiopris Viscone, per la cui costruzione era stato previsto un costo pari a quello della Palmanova – Manzano, per cui niente di quella cifra sarebbe ricaduta sul territorio.

La Regione, in una nota, spiega che il costo del ponte, che rappresenta una delle due maggiori criticità funzionali e strutturali nel percorso tra Manzano e Palmanova, perché l’attuale viabilità ha una sezione trasversale ridotta, inadeguata al passaggio di mezzi pesanti, e barriere obsolete, è stimato in circa 30 milioni di euro. Solo un terzo, quindi, della cifra complessiva stanziata a suo tempo per la bretella sarà destinata al ponte.

Proprio ieri, inoltre, la stessa Regione ha convocato un incontro tecnico, che si terrà la prossima settimana a San Giovanni al Natisone, con l’assessore regionale alle infrastrutture Mariagrazia Santoro, i tecnici di Autovie e tutti i sindaci dei Comuni interessati (Palmanova, Manzano, San Giovanni al Natisone, San Vito al Torre, Visco, Chiopris Viscone, Bagnaria Arsa) per fare il punto sulle opere da realizzare proprio in alternativa al progetto della Palmanova – Manzano.

Autore: Silvia Riosa | Fonte: messaggeroveneto.gelocal.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *